votami

Sito

lunedì 24 ottobre 2011

gatto' alla rosetana

Un gatto' senza forno? Allora fai le  patate strascinati ara frissura.



E' un piatto molto popolare nel mio paese. Fa parte della cucina povera contadine e di solito si fà per recuperae le patate bollite avanzate. 

Ingredienti x 1 porzione 
1 cipolla piccola circa 50 gg
100 gr di parate bollite, meglio se un po asciutte
3 cucciai di olio EVO
sale e pepe qb
io in piu' ho messo
e pomodorini ciliegino semisecco Agromonte

Preparazione
In una padella con olio caldo fare appassire, lentamente, le cipolle. Se occorre bagnate con un po di acqua. 

Aggiungere le patate passate allo schiacciapatate, il pomodorino ciliegino e lasciare cuocere girando continuamente fino a che non si ammassano un pò. Salare pepare e schiacciare le patate fino a rivestire il fondo della padella. 
a fuoco basso attendere che si dormi una bella crosticina sul fondo e poi girare come fosse una frittata. Deve essere rigirata più volte prima che assuma la forma e probabilmente le prime volte si frantumerà un pò. Non ci fate caso perseverata e dopo un po otterrete 
 Decorate come piu' vi fa piacere



8 commenti:

Nani e Lolly ha detto...

Ottimo piatto!Complimenti!Da provare nella padella!

Cuppy. ha detto...

Davvero un blog carinissimo!!
E quante ricette deliziose, mi unisco a te in modo da tenermi aggiornata!... se ti và passa a trovarmi un bacione!

http://cupcakes-site.blogspot.com/ ♥

La cucina di Molly ha detto...

Che carinissima presentazione,tutto da provare! Ciao

Mopo ha detto...

Mi piace! Soprattutto perchè non serve il forno. A casa mia nuova ce l'ho ma è quello grande ed è un po' un casotto accenderlo per una monoporzione. Questa ricetta è un degno sostituto per un gattò :)
Ciao ciao
Mopo

Rosaleda (Maria Begoña) ha detto...

Una presentación estupenda.

Besos.

carla ha detto...

buono!!!
lo voglio provare!!!

vane ha detto...

è vero, in cucina ci vuole anche molta creatività! complimenti per questa ricetta!

Rosalba ha detto...

Angela grazie!! Mi è arrivato il tuo bel regalo, grazie davvero!! Alla prima ricetta con la splendida liquirizia ti avverto. Grazie ancora, di cuore!
Questo gattò somiglia un po' a quello napoletano....squisito anche il tuo!
Un bacione e a presto