votami

Sito

lunedì 27 giugno 2011

esami di maturità


Come tantissimi studenti anche mio figlio quest'anno affronta lo scoglio degli esami di maturita'. Inutile dire che, per fortuna solo verso la fine, l'ansia e lo stress non sono mancati come da copione d'altro canto. E sicuramente come tante altre mamme sono andata alla ricerca di consigli e supporti. Ho trovato questo articolo sul web al quale mi sono ispirata.
(Da Coldiretti)
Un aspetto spesso ignorato durante questo periodo è una corretta alimentazione, in grado di consentire al fisico di rendere di più e di affrontare la maratona di avvicinamento alle prove meno dura e faticosa. In questa direzione si muove la dieta consigliata da Coldiretti, che ha preso in esame tutti quei fattori che possono intervenire durante un periodo stressante come quello della maturità.


Vanno quindi evitati alimenti troppo conditi che rendono più difficile addormentarsi come pure cacao, tè e caffè per la presenza della caffeina, oltre ai superalcolici che inducono un sonno di qualità cattiva con un difficile risveglio. E tra i condimenti out sono da evitare cibi con sodio in eccesso per cui vanno banditi curry, pepe, paprika e sale in abbondanza, ma anche piatti nei quali sia stato utilizzato dado da cucina. Anche gli alimenti in scatola per l’eccesso di sodio e di conservanti sono da tenere lontani.


Nella dieta da seguire, dalla Coldiretti arrivano consigli utili per un’alimentazione che non pregiudichi la nostra capacità di riposare in maniera efficace, importante almeno quanto lo stesso studio.



Esistono quindi cibi che aiutano a rilassarsi per la presenza di un aminoacido, il triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento. La serotonina aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione ma effetti positivi nella dieta serale si hanno con legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi. Tra le verdure al primo posto la lattuga, seguita da cipolla e aglio, perché le loro spiccate proprietà sedative conciliano il sonno.

baccalà e songino
Ho trovato, dal mio fornitore di fiducia, una confezione di baccala' gia' dissalato e surgelato. Incuriosita l'ho comprato e l'ho trovato veramente ottimo.ingredienti x 1 persona

400 gr di baccalà dissalato
150/200 gr di songino
1 limone
sale e olio EVO qb

Prepazione
lessare x pochi minuti il baccalà. Scolarlo e lasciare raffreddare. A parte preparare una citronette con   succo di limone e olio versato a filo. Mondare, lavare ed asciugare il songino. Farne un letto e salare a vostro piacimento. Porre un coppapasta al centro ed adagiarvi il pesce gia' freddo, avendo cura di pressare un po' affinche mantenga la forma. Condire con la citronette, decorare con fette di limone e servire.

Songino

chiamata anche gallinella o valerianella, si trova molto spesso sul mercato anche con il nome di "valeriana". Il songino ha un'azione rinfrescante e digestiva, è ricco di vitamina A e C e sali minerali quali potassio, ferro e fosforo.



4 commenti:

Valentina ha detto...

Ciaooo!
Sai che anche mia sorella è alle prese con l'esame di maturità? Inutile dire che è parecchio stressata ed anche abbastanza nervosa, mi sembra di rivivere in qualche modo la mia maturità di 5 anni fa!!!! Grazie per i consigli, a molti sono sicura che saranno utili. Buona serata ciaoo

Rosaleda (Maria Begoña) ha detto...

Estupenda entrada, llena de información importante.


Besos

Agata ha detto...

Angela, ma che bella e interessante ricettina!!Augurissimi per il tuo figliolo!!! Buona giornata!

carpe diem ha detto...

molto buono il baccalà e speriamo che gli esami siano andati bene