votami

Sito

domenica 13 novembre 2011

Vi piace la polenta?

A me tanto con le salsicce, con la verdura, ripassata e ........ come accompagnamento per l'aperitivo con un buon prosecco. Voi come la preferite? Io l'ho preparata così. Che ne pensate?

Ingredienti x circa 13-15 voulevant e 25 bocconcini
Per la polenta
400 gr di farina di mais x polenta Melandri
2 lt di acqua +300 ml alla bisogna io ho utilizzato brodo vegetale
400 gr di spinaci o bietina
sale q b

Per il ripieno
200 gr di erborinato morbido. In alternativa va vene qualsiasi formaggio spalmabile
100 gr di ricotta
1/2 cucchiaio di semi di sesamo  Melandri

1 pizzico di pepe bianco se lo gradite (io no)

Per guarnire
capperi dissalati
gherigli di noci Aziende Campobasso
1 cucchiaio di semi di papavero Malndri 
dadolata di prosciutto cotto

Preparazione
Cuocere a vapore gli spinaci. Lasciarli raffreddare. Eliminare l'acqua in eccesso e tritarli moltobene a coltello.
Far bollire la parte liquida con un pizzico di sale. Buttare a pioggia la farina e cuocere per il tempo indicato nella confezione circa 20 minuti mescolando continuamente con una frusta prima e poi con un mestolo di legno. Per le farine a cottura rapida diminuire del 10% la parte liquida.
Coprire la leccarda del forno con carta forno leggermente  oleata e versarvi meta' polenta. Spatolarla molto bene dall'interno verso l'esterno fino a che non è ben liscia.
Nel'altra meta' di polenta aggiungere gli spinaci e far cuocere ancora per 5 minuti. Spalmare anche questa su un piano e non appena sono tiepide coprire con pellicola affinche' non si secchi in superficie. Nel frattempo, tostate leggermente i semi di dedamo affinchè restino croccanti piu' a lungo, poi con una frusta amalgamate e condite i formaggi. Porli in una sacca da pasticciere con bocchetta media rigata.
Quando le polente saranno ben fredde e compatte, calcolate almeno mezza giornata, coppate dei dischetti di entrabi i colori. In metà di questi coppate un foro al centro, su ogni dischetto base mettere 4 piccolissimi spuntoncini di formaggio che serviranno da collante, sovrapporvi il dischetto forato e riempirlo con la crema di formaggio

Noi, io e mio figlio Andrea, ne abbiamo preparato alcuni solo gialli per chi non ama le verdure.

Abbiamo anche utilizzato i dischetti coppati dai voulevant , conditi con uno spuntone di crema di formaggio e guarniti con semi di papavero, dadini di cotto e capperi dissalati e asciugati bene

con questa ticetta paetecipo al contest di la meleganata


e anche al contest di Giulia

20 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, che bella idea finger food per la polenta! Questi dischetti colorati e formaggiosi sono davvero sfiziosi ed originali!
bravissima.
baci baci

La Ratita ha detto...

Que plato más apetitoso. Tienen que estar muy rico.
Besos de "la ratita en la cocina"

Nani e Lolly ha detto...

è una bellissima idea!complimenti che buona questa ricetta ideale per fare bella figura quando hai ospiti!Brava!

Norma2 ha detto...

Siiii!mucho! Bocaditos muy originales.
Beso dede Argentina
Http://norma2-siempreesprimavera-norma2.blogspot.com

Marco_e_Barbara ha detto...

ho mangiato solo una volta la polenta e ti devo dire che non mi ha fatto impazzire....ma realizzata mi stuzzica tanto magari quando scende la mia amica da Brescia li preparo....una buona giornata!!!

Micol ha detto...

Che fantasia! sono bellissimi... e di sicuro ottimi! Io e il mio ragazzo, come aperitivo, facciamo dei bocconcini di polenta fritta (in pratica, se avanza della polenta scondita da altre preparazioni, la tagliamo a rettangolini 6x3 cm e li friggiamo!). a presto!

Laura ha detto...

Che bella idea..complimenti!!!!!!!

carla ha detto...

bellissima idea per presentare la polenta!

Elena ha detto...

la adoro la polenta... il tuo è un piatto da primato..

La cucina di Molly ha detto...

Che ottima idea...veramente geniale!Bravissima! Ciao

Mª Luz ha detto...

Sabes que tenemos un pañito de mesa igual, muy rica la polenta.
Besos

~Lexibule~ ha detto...

De belles bouchées bien colorées:) Bon mardi charmante amie!!xxx

Norma2 ha detto...

Gracias Angie por pasar a saludarme.
Beso

Mª Luz ha detto...

Angi, pasate por mi blog que tienes un regalito.
Besos

sississima ha detto...

CHe idea gustosa, complimenti! Un abbraccio SILVIA

pennaeforchetta ha detto...

Trovo che sei geniale! Ma che bellissima idea. Mi appiccico con piacere al tuo blog

Julie ha detto...

Davvero un'idea originale, bravissima ^__^!
Con questa ricetta ti andrebbe di partecipare a un libro di ricette, che sarà venduto per aiutare i bambini di Rocchetta Vara, uno dei paesini liguri devastati dall’alluvione del 25 ottobre?
L’iniziativa a cui parteciperesti si chiama “Un filo per i bambini di Rocchetta Vara” ed è stata promossa dalla foodblogger Patrizia Bosso. Ti lascio il link del post da lei scritto: http://melagranata.it/2011/iniziative/una-ricetta-per-i-bambini-di-rocchetta-vara/
E’ stato creato anche un gruppo su Facebook, con lo stesso nome dell’iniziativa: https://www.facebook.com/groups/220137391390646/
Scusa se ti disturbo, ma penso che questa iniziativa si davvero importante!

Picetto ha detto...

Che meravigliaaaaa, complimenti, sei bravissima, ti seguo sempre con piacere, baci
M.G.

dedda ha detto...

Dall'aspetto niente male...ideale anche come aperitivo e idea per la Vigilia di natale, magari con gamberetti...da provare!

Ti ruberò l'idea!!!!

Una Semplice Passione ha detto...

La polenta preparata cosi e proprio una meraviglia!