votami

Sito

venerdì 13 marzo 2009

RISO VENERE AI FRUTTI DI MARE

RISO VENERE AI FRUTTI DI MARE











Ingredienti per 1 persona
100 gr di riso venere
10 gamberetti
1 calamaro
20 cozze
40 vongole
10 moscardini
3 cucchiai di olio EVO
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
sale qb
a piacere
50 gr di mais bollito oppure 50 gr di ceci bolliti (anche in scatola)

Preparazione
Versare il riso in acqua fredda salata. Portare a bollore e cuocere per 40/45 minuti.










Lavare e pulire il pesce. Togliere il carapace e la testa ai gamberi e tagliare il calamaro prima ad anelli e poi gli stessi a meta' . Tagliare a meta' i moscardini. In una pentola coperta far aprire cozze e vongole. Filtrarne il liquido per eliminare eventuali impuntirà e sabbia.

A Parte in una padella cinese versare l'olio e lo spicchio di aglio in camicia fare imbiondire l'aglio e versarvi i calamari e i moscardini. Far cuocere per 5/6 minuti , aggiungere il resto del pesce e far insaporire.










Aggiungere ora il riso e l'acqua di cottura dei molluschi il mais o i ceci. Mantecare per un paio di minuti e servire con una bela spolverata di prezzemolo tritato











Il Riso Venere esiste in Cina da secoli, ma è sempre stato riservato alle tavole dell’Imperatore e dei nobili perché raro e poco produttivo. Infatti fino all’Ottocento veniva coltivato solo per l’Imperatore e la sua corte e, ancora adesso, il suo costo è più elevato di quello comune.Il riso Venere ha un gradevole aroma e come tutti i risi integrali contiene un notevole quantitativo di silicio utile nella formazione e riparazione del tessuto osseo. Ha però un contenuto quattro volte superiore agli altri risi di ferro e il doppio di silicio, quest’ultimo molto importante per le sue proprietà antiossidanti.

3 commenti:

marina ha detto...

Brava Angela! Che bel piatto di riso. Un abbraccio.

Ross ha detto...

Davvero uno splendido piatto, sano e genuino. Brava Angela!

angicook ha detto...

Carissima Ross,
questa volta l'ho prerarato secondo i tuoi consigli e ho omesso il mais. Veramente buono anche cosi'
Bacioni
Questa sera sono passata da Palber, ma erano le 19 ... troppo tardi per prendere un caffe' col Segretario peccato