votami

Sito

domenica 5 luglio 2009

alette fritte

Ogni estate la stessa storia a casa mia: "Non ho fame. E' troppo caldo. Solo un po' di frutta e basta". Non ne potevo piu', allora mi sono detta: "armiamoci di santa pazienza ed escogitiamo qualcosa che stuzzichi il loro interesse".Secondo voi :cosa c'e' di meglio di un un paio di stuzzicanti alette di pollo fritte?















Ingredienti per 1 persona
4 alette di pollo
4 cucchiai di salsa barbecue piccante
pangrattato qb
olio di semi per friggere q.b
sale qb
limone.

Se non avete in casa la salsa barbecue preparatene una voi con chetciup piccante, senape piccante, maionese in uguale quantità' e paprica piccante secondo il vs gusto.

Preparazione

E' consigliabile usare la parte finale delle alette. Sono piu' sottili e si cuociono meglio.

Con uno spelucchino speluccate appena la parte alta dell'aletta. Se necessita legatele con lo spago da cucina




















Preparate la salsa e inseritevi le alette. Lasciarle marinare per almeno 30 min.
















Dopo la marinatura passare nel pangrattato, avendo cura di eliminare la marinata in eccesso. Comprimere bene affinché il pangrattato aderisca molto bene.















Friggere in abbondante olio bollente per 4/5 min per lato


Servire su un letto di lattuga o di misticanza condita al momento e se piace irrorate con qualche goccia di succo di limone ..... e finalmente un pranzo senza lagne

4 commenti:

marina ha detto...

Secondo me le alette sono la parte più buona del pollo, fatte in questo modo poi devono essere squisite. Grazie cara ti scippo la ricetta.

Federica ha detto...

Grazie per aver visitato il mio blog, mi aggiungo anch'io molto volentieri ai tuoi sostenitori!!

Buone queste alette fatte così!!!

germana ha detto...

Sono proprio invitanti

angicock ha detto...

@Marina cara, sono ben felice di questo tuo "scippo".
@Germana, Federica,
ben venute. Spero ci incontreremo ancora e per tante altre volte.
Felice serata a tutti