votami

Sito

mercoledì 1 dicembre 2010

calamari all'occhio non vede............

Oggi in pescheria i totani e i calamari erano veramente belli e freschi. Non ho saputo resistere e li ho presi. Tornata a casa quasi mi sono pentita perché le "alette" e i tentacoli a casa mia li detestano e diventano degli scarti. Oggi mi sono rifiutata categoricamente di buttare questo ben di Dio e ho "inventato" una nuova ricetta. Insomma occhio non vede.........

Ingrediente x 1 persona 

4 -alette di calamaro
2-3 tentacoli
1 spicchio di aglio in camicia
un mazzetto di prezzemolo
3-4 filetti acciuga sott'olio
1 tazza di pomodori pelati
sale e pepe qb
1 cucchiaio di olio EVO

Preparazione
in una padella capiente far scaldare l'olio. con i gambi 
 del prezzemolo, i filetti di acciuga e l'aglio in camicia. Quando l'aglio ha dato il suo aroma e comincia a prendere colore toglierlo e versare il pesce  e farlo insaporire per 3-4 minuti ad olio ben caldo-


 















Poi mettere il tutto in un bicchiere e frullare col minipimer. Se necessita versare nel bicchiere un po dell'acqua dei pelati. Rimettere in padella,  far riprendere il calore e versare i pomodori pelati schiacciati con le mani, all'Antonino.















Far cuocere per 10-12 minuti e in ultimo  spolverate con un po' di prezzemolo spezzettato con le mani.













Io vi ho mantecato delle bavette, ma se fossi stata meno male avrei preparato volentieri gli spaghetti alla chitarra.
Beh! quando al dunque la pasta e' piaciuta e anche tanto
quindi......... cuore non duole

7 commenti:

marzia ha detto...

...mamma miaaaa che piatto delizioso!mi manca sempre il pesce, non avendolo a disposizione fresco non lo cucino praticamente mai...però stamattina mi sono proprio rifatta gli occhi con questa bella ricetta! :) un abbraccio!

La Ratita ha detto...

Me gusta esta salsa. Tiene que estar muy rica. Beso de "la ratita en la cocina"

foodtravelandwine ha detto...

Delisiozo!!....il sapore perfetto!!.....Abrazotes, Marcela

speedy70 ha detto...

Buonissimi e perfetti per la scarpetta!!!! Baci cara!

alessandra ha detto...

Che meraviglia questo sugo, credo che qualsiasi tipo di pasta sia una regina con questo "re".
Ciao Alessandra

Le pellegrine Artusi ha detto...

Bella ricetta di "recupero" sono questi i dettagli che fanno capire la vera arte in cucina. Complimenti per il tuo blog ciao da Simona e Claudia

Eleonora ha detto...

ahahaha! geniale!