votami

Sito

venerdì 14 novembre 2008

TIMBALLO DI RISO

Timballo di riso alla Calabrese di MATT


500 grammi di riso vialone nano o arborio

300 grammi di tritato di vitello

300 grammi di tritato di maiale

300 grammi di salsiccia fresca senza pelle

300 gr di piselli f,

800 kg di filetti di pomodoro o passata

2 cipolle medie

pecorino grattugiato 100 gr parmigiano grattugiato 50 gr

salame calabrese mezzo bicchiere di vino rosso

polpettine di carne fritte

provola silana o scamorza o caciotta dolce 200 gr

olio evo qb pepe qb(ci andrebbe l'uovo sodo ma se ne può fare a meno - io l'uovo non lo metto neanche nell'impasto)

Prepara un ragù di carne trita soffriggendo l'olio evo e una cipolla tritata, versa la carne e falla colorire in modo uniforme , bagna con il vino e fallo sfumare aggiungi poi i pomodori passati a setaccio, sale, pepe e una buona punta di cucchiaio di zucchero, profuma con basilico e lascia cuocere per circa 1 ora a recipiente coperto.
Prepara i piselli con 2 cucchiai di evo in un tegame, della cipolla tritata che farai appena rosolare, unisci i piselli ancora congelati , sale, pepe e un pentolino di acqua calda. Quando l'acqua si asciuga saranno cotti.Una volta cotto il ragù legalo con il pecorino grattugiato e intanto lessa il riso al dente, scolalo e uniscilo a 3/ di ragù.Friggi le polpettine che ricaverai in forma minima se vuoi nell'impasto oltre a uovo, carne, prezzemolo tritato, parmigiano e pane ammollato, metti una grattatina di aglio.In uno stampo da forno di tuo gradimento, puoi adoperare anche uno stampo alto da ciambella, oleato e spolverato di pangrattato metti uno strato di riso e ragù poi uno strato del ragù rimasto, la scamorza a dadini e il salame a tocchetti, le polpettine di carne. Ultimo strato di riso spolverato di pecorino grattugiato e qualche fiocchetto di burro. In forno per 30 minuti a 200 gradi.

5 commenti:

angicook ha detto...

Matty,
Roberto ti ringrazia per la ricetta: Ha detto che era da un bel poche non lo mangiava. Gli ho risposto, con non curanza, "appena ho un po di tempo te lo preparo" lasciandi intendere piu' in la'. Ma non sa che questo in la' sara' ....domani sera.
Grazie infinite per la ricetta e per aver riportato alla nostra mente un ricordo ormai un po sbiadito

marina ha detto...

Questo timballo di riso mi piace molto, grazie a Mattia per la ricetta. Penso che la sorpresa faccia felice Roberto.

Ross ha detto...

Questo timballo... deve essere uno sballo!! Complimenti a Mattia! Ross

angicook ha detto...

E devo essere sincera squisito. Mi scoccia solo una cosa che l'ho preprato, ho fotografato le sequenze e volevo postarle, ma..........ho scoperto solo poi che non ho il cavo usb del telefonino. Riuscite a immaginare quanto sono neraaaaaaaaaaaa, di piu'. Inoltre avevo anche fotografato la sequenza dell'arista.......
UFFFFFFFIIIIII

angicook ha detto...

P.s.: Sto correndo ai ripari