votami

Sito

lunedì 10 novembre 2008

FRITTELLE

LE FRITTELLE DI MARINA

Cara Angela ti invio questa ricetta adatta ad un aperitivo, risultato di un unione tra zeppole calabresi e un pò di fantasia.

Ingredienti:
300 grammi di patate lesse schiacciate, 300 grammi di farina 00, 1 cubetto di lievito di birra, poco sale, 10 pomodori secchi sott'olio, 20 capperi dissalati, 1 cucchiaio di n'duja(salame calabrese) o salsiccia tritata piccante, 1 cucchiaino di origano, olio per friggere q.b.

Tritate finemente, anche con un frullatore i capperi, la n'duja, i pomodori e l'origano. Impastate le patate con la farina, il lievito, un pizzico di sale e acqua quanto basta a formare un impasto liscio, aggiungendo mentre impastate il trito aromatico. Mettete a lievitare coperto in luogo caldo e privo di correnti d'aria, sarà pronto quando avrà raddoppiato il suo volume. Aiutandovi con due cucchiai staccate dall'impasto, una volta lievitato, dei piccoli pezzetti e friggeteli nell'olio caldo, passateli su carta assorbente e servite caldi. Ottimi con l'aperitivo(Tintoretto) o per una cena in piedi.




1 commento:

angicook ha detto...

Marina,
e' proprio vero l'unione fa la forza e ravviva la fantasia.
Bellissima questa ricetta ed e' una variante stuzzicante dei fritti che noi facciamo a Natale nella versione senza pomodori, capperi etc. Eccezionale.
Scusa la mia ignoranza, ma la ricetta del "Tintoretto" me la mandi, per favore?
grazie 1000