votami

Sito

mercoledì 26 novembre 2008

ARISTA "MAREZZATA"

ARISTA DI MAIALE "MAREZZATA"

Questo piatto l'ho preparato per la festa di compleanno di Bobino........Per i suoi primi 50 anni

ingredienti per 4 persone
un'arista da un 1 kg
1 limone o cedro
100 gr di burro
1 mazzetto di erbe aromatiche a piacere
1 spicchio di aglio
pepe nero,rosso e verde qb
1 cucchiaino di semi di finocchio
sale qb
5 cucchiai di olio evo










PREPARAZIONE
Tritate finemente le erbe aromatiche, il pepe, l'aglio, la scorza del limone/cedro e i semi di finocchio e posateli su piatto lungo.









Prelevate 2 0 3 cucchiaini del trito e amalgameteli col burro. Piccolo trucco. Mettete il burro in un luogo caldo e fatelo diventare "a pomata"










POsate l'arista su un tagliere








e bucatela per lungo con le pinze o con lo spiedo in piu' parti









Mettete il burro, ormai morbido, in una sacca da pasticceria con il beccuccio stretto e lungo e riempite i buchi col burro aromatizzato. Oppure mettete per 10/12 minuti il burro in frigo in modo da farlo diventare molto sodo vi aiutera' a riempire i fori praticati nella carne.










Legate l'arista in cima, avendo cura di fissare bene lo spago. Passatelo 2 volte per lungo e continuate con la legatura









Rotolate e massagiate l'arista nel trito posto nel piatto fino a farlo aderire bene alla carne.











Ecco il risultato









Mettere in una terrina da forno l'olio evo










posatevi la carne e mettetela sul ripiano piu' basso del forno preriscaldato a 200 °.









Lasciate rosolare bene da tutti i lati.










Salate e coprite con un foglio di stagnola. Fate cuocere per 30 minuti.










Sfornate e lasciate riposare per 5 -6 minuti







affettate e servite con contorno di insalatina di campo e a piacere una salsina per arrosto.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Angela , è una ricetta fantastica da copiare e fare quanto prima...

Antonia

angicook ha detto...

Antonia,

Ben venuta. SOno veramente felice di prendere un caffe' con te anche nella mia casa virtuale.
Con la tua bravura in cucina questa ricetta avra' sicuramente un quid in piu'.
Spero di incontrarti ancora con tanti consigli e ricette.
Un salutone a tutti

marina ha detto...

Mia cara angela, una ricetta veramente squisita, deve essere morbidissima fatta così. Brava

angicook ha detto...

E' molto morbida e gustosa. Il burro alle erbe gli conferisce gusto e non e' molto asciutta.
Buona serata cara
Un bacione

Ross ha detto...

E noi che l'abbiamo gustata, possiamo ben dire che era buonaaaaaaa! Grande Angela! Finalmente ho trovato un po' di tempo per venire a trovarti, è sempre un piacere. Ti abbraccio.

Nives ha detto...

Posso rubarti la ricetta per il pranzo di Natale? I miei ospiti vogliono un menù fisso che comprende anche l'arista, almeno così vario un pò!

angicook ha detto...

Buongiorno Ross,
ho appena fatto il caffe' te ne verso una tazzina......... No non l'ho fato io, ma bobbino. Io solo spento il fuoco. 1 cucciaino di zucchero e un goccio di latte vero?. A me l'arista risolve sempre un po il pranzo. Quando avanza ne faccio un piatto semi orientale che Francy ha mangiato al collage di Oxford 2 anni fa. Non male........... se lo mangia Francy e' testato

angicook ha detto...

Buondi' Nives,
ho gia versato il caffe' anche per te quanto zucchero? gradisci anche un po' di panna?
Sono veramente felice che la ricetta ti sia piacuta ed onorata se fara' parte del tuo menu di Natale. Mi hai reso veramente felice. Fammi sapere se ha incontrato i gusti dei tuoi commensali.
Un bacione grande