votami

Sito

mercoledì 8 ottobre 2008

bomba calabrese



bomba calabrese alla "zia Melina"
UN bacione zia e grazie

PRIMA DELLA PREPARAZIONE COPRIRSI NASO E BOCCA CON UN TELO E LAVORARE IN AMBIENTE MOLTO AERATO

ingredienti:
peperoni secchi rossi piccanti, e' indicata la varieta' media e carnosa (tipo quelli che si vedono nelle foto appesi ai balconi)
acqua, sale e olio
preparazionefar bollire in acqua e sale i peperoni fino a che non saranno cotti. Scolare e mettere in uno scolapasta con un peso per togliere l'acqua in eccesso. Lasciare raffreddare e tritare finemente con la mezza luna o mannaietta. Mettere in vasetto sterilizzato e coprire di olio d'oliva. Per un prodotto ancora piu' raffinato passare i peperoni al passaverdura mettere in vasetto e coprire di olio. Si possono conservare anche sottovuoto tramite bollitura e senza olio.
Servire su pane bruscato, come condimento per pasta, carni o come vi ispira la Vs fantasia........E BUON APPETITO

4 commenti:

Ross ha detto...

E qui... mamma mia!! Che buonezza!! Brava Angela!

angicook ha detto...

mutty,
e' consigliabile coprirsi naso e bocca perche' lavorandone tanti la quantita' di capsaicina che si sprigiona puo' dar fastidio. Una piccola precauzione non guasta mai
Grazie e a presto rileggerti

angicook ha detto...

Ciao Ross,
grazie per il brava, ma il merito non e' mio, ma di mia zia Melina. E' stata lei che mi ha insegnato a fare qusta conserva. Le girero' il tuo consenso, sono certa che la farai felice.
Un salutone grande grande

la dispensa ha detto...

ciao Angi, grazie per questa ricetta me ra vi glio sa!!!!
buona serata.