votami

Sito

martedì 21 ottobre 2008

Segmento 2--Il burro

Come preparare il burro in casa

Ingredienti

panna liquida mezzo litro

sale qb

zucchero qb

un mazzetto di erbe aromatiche a piacere



































Vi aspetto per la
PREPARAZIONE

decidere se si vuole preparare la versione dolce o salata.


Versare la panna nella planetaria e inserire il "k" detto anche foglia. Sarebbero indicate le fruste, ma poi e' piu' complicato togliere il composto. In alternativa si possono usare robot da cucina o fruste elettriche.











Inserire lo zucchero o il sale e avviare la macchina prima a vel0cità bassa e man mano sempre piu' elevata










Cosi' la useremo per il caffe' o i dolci











Continuate a montare fino a che non si separa la parte grassa da quella acquosa. Nella foto in basso il processo e' appena iniziato









Continuata a montare ancora fino a che la parte grassa non si compatta un pò


















Raccogliete li burro e fatene un panetto











Strizzatelo fra le mani per cercare di eliminare ancora un po di liquido e nello stesso tempo compattarlo.



























Ponete in frigo in una ciotola con un po' di acqua.



Di solito per distinguere le due versioni , quella dolce la metto in formine particolari


















Il vostro burro e' pronto, non resta che gustarlo con un bel piatto di spaghetti nella versione salata o su una bella fetta di pane nella versione dolce; di certo noterete una bella differenza


Questa invece e' la variante con il prezzemolo














Tritare finemente un mazzetto di prezzemolo o di qualsiasi altra erba aromatica di vostro gradimento o anche un mazzetto di odori misti














Versate sul burro













amalgamare bene e ponete in frigo a raffreddare
















Di sicuro effetto per insaporire un bel piatto di fusilli , o un arrosto o anche la classica bistecca ai ferri. Spalmatene un po sopra quando la carne e' ancora calda, sprigionerà' un aroma intenso e invitante.





















































Provate e sappiatemi dire.




Una piccola chicca: dopo aver compattato il burro, quello che resta sulle mani provate a spalmarlo su queste a mo' di crema. Le vostre mani risulteranno morbide per un bel po'. Provate e fatemi sapere

9 commenti:

Ross ha detto...

Dai Angi, sarà bellissimo fare il burro in casa. Magari si potrebbero usare degli stampi intagliati (tipo le formine che si usano per la sabbia).... Come fanno a Torino il burro artigianale...

angicook ha detto...

Vado a farlo fra qualche minuto. Devo preparare un dolcetto per la colazione e per l'occasione uso il burro che faccio io. Provero' a farne delle formine con quello agli odori Una forma diversa per ogni tipo.
A fra poco

Nives ha detto...

Brava Angela, sai fare anche il burro. Ho una domanda per te. Con mezzo litro di panna quanto burro ottieni? Grazie!

angicook ha detto...

Buongiorno Nives,
Scusa non lo so. vado a pesarlo e ti faro' sapere.
Il burro a casa mia e' nato per caso e da una distrazione. Ti racconto: Metto la panna nella planetaria per montarla e nel contempo scherzo con i ragazzi. Disastro la panna è "impazzita" ....e ora come con la torta? Dopo un attimo di sconforto noto che nella planetaria c'era il burro.....quindi la torta l'ho guarnita con la crema al burro.

angicook ha detto...

Per Nives,
la resa per il burro e' del 45% e il 15/20 di ricotta. In totale di media 65% di prodotto.
Bacioni

angicook ha detto...

...Ti aspetto e naturalmente a tutte/e piu' tardi per il post sulla ricotta.
A Dopoooooooooooo

Ross ha detto...

Fantastico, bravissima Angi! Proprio goloso questo burro.

angicook ha detto...

Ciao Ro' Ro',
quasta sera abbiamo messo cenato con spaghetti al burro al prezzemolo, per secondo pane e burro dolce e per dessert una fetta di dolce al burro. La panna ....era vicina alla scadenza (ma neanche tanto)

Ross ha detto...

Mi diventerai burrosa... come la Susanna, tutto burro e tutta panna!!